Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Marano senza acqua, il Comune:
«Dai 3 ai 7 giorni per la riparazione»

Martedì 22 Marzo 2022 di Ferdinando Bocchetti
Marano senza acqua, il Comune: «Dai 3 ai 7 giorni per la riparazione»

Cittadini esasperati a Marano, dove da 36 ore i rubinetti sono a secco per l'ennesima falla all'impianto idrico.

L'impianto, nella notte tra domenica e lunedì, era finito nel mirino dei ladri che avevano rubato i cavi elettrici dell'impianto.

I lavori di riparazione non sono ancora iniziati: stamani il Comune ha vagliato alcuni preventivi predisposte da ditte esterne convocate sul luogo del furto. Per ripristinare l'erogazione occoreranno tra i 3 i 7 giorni, come comunicato dall'ufficio tecnico comunale. Sono oltre 40 mila le persone che patiscono il disservizio, l'ultima di una lunga serie. I cittadini minacciano proteste clamorose e denunce per interruzione di pubblico servizio. Gli impianti idrici di Marano sono costantemente in tilt. Un'autobotte della protezione civile regionale è stata dislocata nella zona di San Rocco, nei pressi dell'area Pip.

© RIPRODUZIONE RISERVATA