Vomero, raid nella pizzeria Porzio:
«Disperati, fanno danni per pochi euro»

Martedì 23 Novembre 2021 di Antonio Folle
Vomero, raid nella pizzeria Porzio: «Disperati, fanno danni per pochi euro»

Un tablet usato per prendere ordinazioni e poche monete presenti in quel momento all'interno del registratore di cassa. Questo è il magro bottino ottenuto da due malviventi che stanotte, poco dopo l'una e mezza, si sono introdotti all'interno del locale di Errico Porzio a via Bernini, nel quartiere Vomero. Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso con impietosa crudezza il raid messo a segno dai due ladri che si sono avvicinati a bordo di una Citroen C3 ed hanno agito praticamente indisturbati, favoriti dall'ora tarda e dal maltempo. Dopo un primo giro di "perlustrazione" i due ladri si sono avvicinati alla serranda e con un colpo secco e deciso l'hanno divelta.

Uno dei due malviventi si è introdotto all'interno lanciandosi nella zona che ospita il registratore di cassa, portandone via il contenuto - in tutto meno di cento euro -, portando via anche un vecchio tablet. Il complice è rimasto all'esterno del locale a fare da "palo". Il raid in tutto è durato poche decine di secondi. 

 

«Non parlerei nemmeno di ladri - il commento di Errico Porzio, titolare del locale - ma di disperati che hanno cercato di sfamarsi. Tutti sanno che all'interno di una pizzeria non si trovano grandi somme di denaro e tutto quello che potevano rubare non arrivava a cento euro di valore. Resta il danno fatto alla serranda e la nottataccia passata dopo la telefonata che mi avvertiva del furto messo in atto nel locale. Si tratta di un episodio che certamente da fastidio - continua il noto pizzaiolo napoletano - ma io non me la sento di condannare Napoli per quello che non è altro che un gesto compiuto da due balordi. Fatti come questo avvengono in tutte le grandi città del mondo e non sarebbe giusto addossare la colpa di questo gesto a tutta Napoli. Una cosa è certa - ha poi concluso Porzio - io e i miei collaboratori ripartiremo al più presto senza piangerci addosso, come abbiamo sempre fatto».

Video

L'ennesimo furto compiuto ai danni di una attività commerciale ha fatto suonare un nuovo campanello d'allarme. Da ormai diverse settimane si registrano raid ai danni dei negozi del centro storico e del quartiere Vomero. Stavolta le telecamere di videosorveglianza installate nel locale di Errico Porzio hanno ripreso l'intero "colpo" e, probabilmente, basteranno alle forze dell'ordine per risalire all'identità dei malviventi, ma è ormai innegabile che nelle prossime settimane - specie in vista del periodo natalizio e dell'auspicabile aumento del volume di affari - bisognerà accelerare sul fronte della videosorveglianza delle strade cittadine. 

Ultimo aggiornamento: 13:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA