CORONAVIRUS

San Gennaro, de Magistris applaude il miracolo: «Ma è triste il Duomo vuoto»

Sabato 19 Settembre 2020

«È triste vedere il Duomo così, ma va già meglio rispetto a maggio quando era completamente vuoto». Così Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, commenta l'assenza della folla alle celebrazioni di San Gennaro degli anni passati, a causa delle misure anti-covid. «Adesso è comunque triste - ha affermato - ma qualche persona in più si vede dentro e fuori». «Non sappiamo quando questo periodo finirà, è molto triste non potessi abbracciare - ha aggiunto - ricordo la calca fino a farti mancare il respiro, ma è meglio quella mancanza del respiro che la mancanza del respiro tenendo la mascherina addosso».
 

 

«Manca molto il rapporto umano, si vede dal volto delle persone - ha sottolineato - comincia ad essere lungo il periodo di astenia dai comportamenti che per noi napoletani soprattutto sono necessari». «Ma è questo è il tempo che viviamo - ha concluso - bisogna avere coraggio e pazienza e rispettare le regole necessarie». 
 
Video

Ultimo aggiornamento: 13:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA