Alla Certosa di Capri mostre site specific, lusso e beneficenza

Sabato 29 Agosto 2020 di Mariano Della Corte
E' stata inaugurata ieri sera presso la Chiesa della Certosa di San Giacomo di Capri la videoinstallazione site-specific di Michelangelo Bastiani, dal titolo Healing Waters (Acque salvifiche). La mostra, promossa dalla Città di Capri, nell'ambito dell’accordo di valorizzazione con la Direzione regionale Musei Campania, è a cura di Àpeiron Associazione Culturale, da anni partner dei progetti di didattica promossi dall’Ufficio dei Servizi educativi della Certosa di San Giacomo. La videoproiezione digitale, ispirata ad uno degli affreschi che decora la cappella di San Bruno, posta a sinistra dell’altare maggiore, dove sono rappresentati episodi della vita del Santo fondatore dell’ordine certosino, ha visto un grande successo di pubblico, con accesso al sito in maniera contingentata, secondo la normativa anti-Covid. Secondo un’antica leggenda si narra che dal sepolcro di San Bruno scaturì un liquido somigliante all’acqua dai poteri miracolosi.
 
 

L'opera di Bastiani raffigura un corso d’acqua lungo i 25 metri, proiettato sul grande pavimento della navata, che dall’ingresso della Chiesa conduce all’altare, rievocando metaforicamente la prodigiosa fonte dipinta nella cappella.
L’installazione di Michelangelo Bastiani è stata impreziosita, inoltre, da un suono d’ambiente, prodotto da Carola Pisaturo e Pierpaolo Verga: suggestioni sonore in sintonia con il flusso digitale che accompagnano la proiezione dal forte potere evocativo. Al termine della imponente videoinstallazione sul pavimento, un video ologramma raffigurante il fluido e collocato all’interno della cappella del Santo, completa il percorso espositivo.
 

Un'affascinante commistione di linguaggi, dove l’arte digitale dialoga con gli affreschi barocchi ed il monumento trecentesco. Grande soddisfazione da parte del direttore della Certosa di San Giacomo, Giacomo Franzese, e dal suo team guidato dalla dott.ssa Antonia Tafuri, che ha voluto sottolineare come la videoarte permetta una forma di fruizione e di valorizzazione dei beni monumentali vicina al linguaggio dei nostri tempi.

Questa sera un altro grande evento animerà le volte trecentesche della Certosa di San Giacomo per una serata di solidarietà che unisce il lusso alla beneficenza, organizzato dal brand del lusso fiorentino LuisaViaRoma in partnership con l'Unicef. Ospite d'eccezione della serata sarà il grande tenore italiano Andrea Bocelli. Attesi, oltre al maestro Bocelli, grandi nomi della musica e del fashion system internazionale, tra questi i Clean Bandit, band di successo mondiale, già vincitrice di grammy, la celebre cantante britannica Rita Ora, con più di 18 milioni venduti in tutto il mondo e tra le top model già avvistata a Capri la modella francese Cindy Bruna. Tra i grandi ospiti Andrea Panconesi, patron di LuisaViaRoma, col Dg dell'Unicef Paolo Rozera, l'organizzatore dell'evento Tommaso Buti, ex socio di Briatore e lo spagnolo Alejandro Agag, fondatore e animatore della Formua E. Molte delle star sono ospiti del Grand Hotel Quisisana, a pochi passi dallo storica Certosa di Capri, che proprio adesso sta iniziando a rianimarsi della sua classica clientela cosmopolita. © RIPRODUZIONE RISERVATA