Original Marines dona 600 capi all' Emporio Solidale Buono a Rendere

Lunedì 17 Gennaio 2022
Original Marines dona 600 capi all' Emporio Solidale Buono a Rendere

Original Marines, azienda leader nel settore dell’abbigliamento per bambini, avvia il piano di iniziative di Corporate Social Responsibility 2022 nell’ambito del progetto Wear The Future, il manifesto programmatico con cui il brand rinnova costantemente il proprio impegno per il futuro attraverso un piano strutturato di progetti dedicati all’ambiente, alla tutela delle persone, alla sicurezza dei capi e all’impegno sociale. Iniziative di charity prevalentemente legate al mondo dei bambini si susseguiranno nel corso dell’anno sulla base di un intenso programma che inizia proprio dalla Campania, terra d’origine dell’azienda.

Video

Per il secondo anno consecutivo, infatti Original Marines ha scelto di donare 600 capi all’Emporio Solidale Buono a Rendere, iniziativa realizzata sul territorio della Valle di Suessola (CE) e promossa dal CSV Asso.vo.ce., ente gestore del centro di servizio per il volontariato della provincia di Caserta, in partenariato con 15 organizzazioni di volontariato. L’Emporio fornisce sostegno alla comunità promuovendo buone pratiche di mutuo aiuto, percorsi di rafforzamento della autonomia e del senso di responsabilità personale, nell’ottica del principio della solidarietà ma non dell’assistenzialismo. Il progetto non fornisce solo un aiuto materiale per chi non riesce a procurarsi i generi di prima necessità ma, soprattutto, rappresenta un punto di riferimento per la famiglia, le istituzioni e la comunità agevolandone, talvolta, il rapporto e la rete di servizi.

L’Emporio Solidale Buono a Rendere consente a chi ha bisogno di usufruire di una serie di servizi tra cui il market solidale, lo scaffale del riuso o il laboratorio del riuso attraverso una card, senza utilizzo di denaro, alla quale è associato un credito in “punti”. Chi utilizza la card si assume l’impegno di riorganizzare positivamente la propria vita restituendo l’aiuto ricevuto attraverso un contributo simbolico che consiste nel mettere a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze in attività di volontariato da svolgersi presso l’emporio che, sulla base delle ore impegnate, provvederà a ricaricare la card. I capi donati da Original Marines confluiranno nello scaffale del riuso e verranno utilizzati per dare supporto a 90 famiglie con bambini che si trovano in una situazione di disagio economico.

«Abbiamo scelto anche quest’anno di supportare l’Emporio Solidale Buono a Rendere perché crediamo che sia fondamentale il supporto a piccole realtà locali che si impegnano sul territorio – commenta Antonio di Vincenzo, presidente di Original Marines– La vicinanza e il sostegno alla comunità rappresentano elementi chiave del nostro business che deve essere sempre più orientato all’impegno sociale e alla salvaguardia della famiglia, dell’amicizia e della solidarietà». «Ringraziamo Original Marines» ha dichiarato la Presidente del CSV Asso.Vo.Ce. Elena Pera «per il continuo sostegno alle attività dell’Emporio solidale. La responsabilità sociale delle imprese oggi più che mai rappresenta una preziosa risorsa per la rigenerazione del territorio. Mondo del volontariato e imprese responsabili possono oggi scrivere una nuova storia e lavorare insieme per la costruzione di una comunità più coesa e solidale».

Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio, 20:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA