CORONAVIRUS

Coronavirus, il bollettino: salgono i contagi, oggi 162, mentre calano i morti (13)

Mercoledì 15 Luglio 2020
Coronavirus, il bollettino: salgono i contagi, oggi 162, mentre calano i morti (13)

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 15 luglio 2020: sono 162 i nuovi contagiati da Covid nelle ultime 24 ore in Italia, in aumento rispetto ai 114 di ieri. Le vittime sono invece 13, in calo dopo le 17 di ieri. I casi totali salgono a 243.506, i morti a 34.997. I dati sono stati pubblicati sul sito della Protezione civile.

I guariti sono 198.016, in aumento di 575 rispetto a ieri. I malati - gli attualmente positivi - sono 12.493, in calo di 426 nelle ultime 24 ore.

Continuano a diminuire i pazienti Covid in terapia intensiva in Italia, da 60 a 57 in 24 ore. In calo anche in Lombardia, da 27 a 23 (-4). In aumento anche oggi come ieri però i ricoverati con sintomi, +20 per un totale di 797 (martedì erano saliti di 9 unità). In isolamento domiciliare ci sono 11.639 persone, in calo di 443 unità. I tamponi aumentano ancora rispetto al giorno prima, ne sono stati effettuati 48.449. 

La Lombardia fa registrare 63 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, pari al 38,8% del totale odierno nazionale (162), in risalita rispetto a ieri, ma sempre a livelli più bassi della media delle ultime settimane. I nuovi casi sono 21 in Veneto, 20 nel Lazio, 18 in Emilia Romagna

Studio sull'immunità dei bimbi: il segreto è la lattoferrina. Ecco la proteina che può contenere il contagio

Virus, bambina positiva al centro estivo di Reggio Emilia: isolati tutti i partecipanti


 

I dati delle regioni


Da ieri si sono registrati zero decessi in 15 regioni ossia in Emilia Romagna, Liguria, Marche, Trentino Alto Adige, Campania, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Sicilia, Umbria, Sardegna, Calabria, Valle d'Aosta, Molise e Basilicata. È quanto emerge dai dati aggiornati sull'emergenza coronavirus. Zero contagi, inoltre, in sei regioni (Marche, Puglia, Sicilia, Valle d'Aosta, Molise e Basilicata) e in provincia di Trento.
 

Lombardia


Con 10.426 tamponi effettuati, sono stati 63 i casi positivi di Covid registrati in Lombardia, di questi 11 a seguito di test sierologici e 12 'debolmente positivi'. Sono stati 475 i guariti, ed è ancora scesa il numero dei ricoverati in terapia intensiva che sono 23 (-4), aumenta leggermente invece il numero di ricoveri negli altri reparti (177, uno più di ieri). I decessi sono stati 5 per un totale complessivo che sale a 16.765. Fra i nuovi positivi, 18 si sono registrati a Milano (di cui 10 in città), 15 a Bergamo e 8 a Brescia.
 

Veneto


Il Veneto conta nelle ultime ore 4 nuovi decessi di pazienti con Coronavirus, per un conteggio di 2.047 vittime dall'inizio dell'epidemia. Lo segnala il bollettino di questo pomeriggio della Regione. Il report è stato aggiornato rispetto a stamane anche con altri 6 casi positivi in più (per un totale di 19.447). Si tratta, in particolare, di due donne e tre uomini italiani, uno dei quali 17enne, e di un cittadino nigeriano residente a Padova.
 

Campania


Otto nuovi positivi al Covid 19 su 1.846 tamponi esaminati: è il dato diffuso oggi dall'Unità di crisi della Regione Campania. Nessun decesso (il totale vittime resta a quota 432). I positivi registrati dall'inizio dell'epidemia salgono a 4.787su 306.363 tamponi. Il totale dei guariti è di 4.096 (più uno rispetto a ieri).
 

Lazio


Oggi nel Lazio si registra un dato di 20 casi positivi al Covid-19. «Di questi 10 sono casi di importazione: 7 casi hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati, un caso di rientro dal Pakistan, uno dal Portogallo e uno dal Messico», spiega l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. Tra i nuovi casi, nella Asl di Latina una ragazza di 17 anni rientrata dal Messico «per la quale sono state avviate le procedure di contact tracing internazionale».
 

Sardegna


Ci sono due nuovi contagi in Sardegna, entrambi nella Città metropolitana di Cagliari. L'aggiornamento è dell'Unità di crisi regionale che certifica 1.376 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 4 (uno in più), nessuno in terapia intensiva, mentre 8 sono le persone in isolamento domiciliare (una in più). I guariti sono 1.230, resta invariato il numero delle vittime, 134 in tutto. Sul territorio, dei 1.376 casi positivi complessivamente accertati, 258 (+2) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 101 nel Sud Sardegna, 61 a Oristano, 78 a Nuoro, 878 a Sassari. In totale nell'Isola sono stati eseguiti 95.175 tamponi. (Zoc/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 15-LUG-20 16:16 NNNN
 

Friuli Venezia Giulia


Oggi è stato rilevato un nuovo caso di Covid-19 in Friuli Venezia Giulia. Complessivamente, dall'inizio dell'epidemia, le persone risultate positive al virus salgono a 3.339: 1.407 a Trieste, 1.002 a Udine, 711 a Pordenone e 219 a Gorizia. Le persone attualmente positive sono invece 113, una meno di ieri. Nessun paziente è in cura in terapia intensiva e 5 sono ricoverati in altri reparti. Non sono stati registrati nuovi decessi (345 in totale). Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute e Protezione civile Riccardo Riccardi. I totalmente guariti ammontano a 2.881, i clinicamente guariti sono 20 e le persone in isolamento 88. I deceduti sono 196 a Trieste, 75 a Udine, 68 a Pordenone e 6 a Gorizia.
 

Calabria


«In Calabria ad oggi sono stati effettuati 104.921 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.218 (+2 rispetto a ieri), quelle negative sono 103.729». Lo si legge nel bollettino della Regione Calabria. «Territorialmente - prosegue- i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: 1 in reparto; 1 in isolamento domiciliare; 183 guariti; 33 deceduti. Cosenza: 3 in isolamento domiciliare; 434 guariti; 34 deceduti. Reggio Calabria: 4 in reparto; 18 in isolamento domiciliare; 256 guariti; 19 deceduti. Crotone: 3 in isolamento domiciliare; 112 guariti; 6 deceduti. Vibo Valentia: 3 in isolamento domiciliare; 77 guariti; 5 deceduti». Il totale dei casi di Catanzaro, si legge ancora, «comprende soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi. Dei 54 soggetti positivi in isolamento domiciliare, 13 sono stati trasferiti a Roma, in apposita struttura (Ospedale Celio). Le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso». Dall'ultima rilevazione, conclude il bollettino, «le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 9.628. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale».
 

Emilia Romagna


Sono 18 i nuovi casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna, metà dei quali asintomatici, individuati nell'ambito dello screening regionale. La maggior parte dei nuovi contagi (individuati sulla base di 3.985 tamponi) sono riconducibili a focolai o a casi già noti. Non si registrano nuovi decessi. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.170 (19 in meno di ieri). Restano 9 i pazienti in terapia intensiva, mentre quelli ricoverati negli altri reparti Covid scendono a 88 (-5 rispetto a ieri). Nessun nuovo caso nelle provincie di Piacenza e Forlì-Cesena.

 

 
 

 

Ultimo aggiornamento: 16 Luglio, 11:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA