Rifiuti, entro due anni tutte le discariche in Italia saranno piene

Rifiuti, entro due anni tutte le discariche in Italia saranno piene
«In Italia si producono ogni anno 135 milioni di tonnellate di rifiuti speciali e circa 30 di rifiuti urbani, di cui avviamo a riciclo, rispettivamente, il 65% (92 milioni di tonnellate) e il 47% (15 milioni di tonnellate).​ Entro due anni le discariche saranno sature in tutto il Paese. Al Sud le prime situazioni di emergenza». È il dato che emerge dal rapporto presentato a Roma da Fise Assoambiente. 
Giovedì 18 Aprile 2019, 15:57 - Ultimo aggiornamento: 18-04-2019 19:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-04-18 22:16:04
Vi raccomando non li fate i termovalorizzatori, sennó la delinquenza organizzata non ha piú che vendervi. per l´inquinamento tenetevi quello atmosferico proveniente dai rifiuti all´aperto e dai roghi, che i camorristi (delinquenti) fanno commettere dai rom o da cretini del paese.
2019-04-18 22:14:03
Vi raccomando non li fate i termovalorizzatori, sennó la delinquenza organizzata non ha piú che vendervi.
2019-04-18 17:34:01
Questi rifiuti li paghiamo diverse volte senza ottenere il risultato sperato. Li paghi quando compri un prodotto il cui involucro (da rifiuto) é già compreso nel prezzo, senza contare l'iva, poi con la Tares e forse anche del canone acqua (acque reflue) per non parlare poi della Tassa irpef Regionale e quella comunale e chi sa anche quale altra tassa nascosta fra le varie ricadenti sul misero stipendio. E il tutto compromettendo principalmente la salute del contribuente vedi lo smaltimento abusivo dei rifiuti tossici da parte di loschi individui e l'inquinamento atmosferico nelle zone della "Terra dei fuochi".

QUICKMAP