Botte e minacce alla moglie, trentaduenne allontanato da casa

Mercoledì 12 Agosto 2020 di Redazione web
Botte e minacce alla moglie, trentaduenne allontanato da casa
MIRANO - Allontanato dalla casa familiare: questo il provvedimento che i carabinieri di Mirano hanno notificato questa mattina, mercoledì 12 agosto, a Z.F., 32 anni, originario del Burkina Faso per minacce e violenze nei confronti della moglie, connazionale e di otto anni più giovane. La donna aveva tenuto nascosto, all'inizio, le violenze subite. L'uomo aveva già avuto un provvedimento per "codice rosso", ora si è resa necessaria la nuova misura Ultimo aggiornamento: 14:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA