Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Otto tonnellate di cocaina nascoste in un container tra i caschi di banane

Venerdì 24 Giugno 2022 di Marta Ferraro
Caschi di banane nascondono 250 milioni di euro di cocaina

Più di otto tonnellate di cocaina, di un valore stimato intorno ai 250 milioni di euro, sono stati sequestrati dalla polizia portoghese in un container nel porto di Setúbal. Si tratta di uno dei sequestri più grandi mai effettuati nel Paese. La droga era nascosta in diverse scatole di banane trasportate dalla Colombia su tre navi, come CMJornal.

L'operazione appellata Bananero, è stata portata avanti dalla PJ - Unità nazionale per la lotta al traffico di droga e il Consiglio di Setúbal - con il supporto delle dogane, della GNR e della polizia di altri paesi - e sta ancora procedendo per identificare i proprietari della droga e smantellare l'organizzazione.
Quest'anno la polizia ha già sequestrato un totale di poco più di 12 tonnellate di cocaina. In meno di sei mesi, c'è già un aumento del 22,7% della droga sequestrata durante tutto lo scorso anno.
Secondo le indagini, la cocaina entrerebbe attraverso il porto di Setúbal e rifornirebbe diversi paesi europei.

Ultimo aggiornamento: 18:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA