CORONAVIRUS

Scuola, certificati con i tamponi: gli esperti non decidono. «Così il sistema collassa»

Mercoledì 16 Settembre 2020 di Mauro Evangelisti
Scuola, certificati con i tamponi: gli esperti non decidono. «Così il sistema collassa»

Durante l’anno scolastico avviene di frequente che un bambino o un adolescente abbiano un po’ di febbre, la tosse o il raffreddore. In epoca Covid, però, questi contrattempi rischiano di fare saltare il sistema dei tamponi. Se per consentire ai figli di essere riammessi in classe, ogni volta, le famiglie devono rivolgersi alla Asl ed eseguire il test, saranno inevitabili lunghe attese, responsi che arrivano dopo sette-otto giorni, laboratori...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 13:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA