Plastica in mare, volontari spazzini
in azione nelle acque di Castellabate

Lunedì 21 Settembre 2020 di Antonio Vuolo

Volontari in azione, nel weekend, per la pulizia del litorale tra Agropoli e Castellabate. Gli «spazzini» del mare sono entrati in azione nella zona di Tresini, pulendo la caletta "Pioppi", dove si erano accumulati un bel po' di rifiuti, soprattutto plastica e polistirolo. Nel corso della giornata di pulizia, sono stati riempiti diversi sacchi con i rifiuti recuperati sul posto e sarà necessario intervenire nuovamente per pulire definitivamente l'area.

LEGGI ANCHE Trigone velenoso intrappolato in una busta: il ministro dell'ambiente libera così il pesce

«Ricordiamoci che il territorio tutto, non è mio e non è vostro, ma è nostro, perciò se ognuno contribuirà a recuperare anche un semplice pezzo di polistirolo, forse in un futuro (si spera non molto lontano) vivremo in un mondo migliore» spiega Danilo Palmieri, guida CAI promotore della giornata ecologica. Non è la prima volta che l'area di Tresino è interessata da iniziative di sensibilizzazione da parte di escursionisti e volontari.
 

Ultimo aggiornamento: 10:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA