CORONAVIRUS

Napoli, Sorbillo: «Ecco la pizza Quartieri spagnoli per rilanciare l'economia»

Lunedì 1 Giugno 2020 di Emanuela Sorrentino

Una pizza per valorizzare i Quartieri spagnoli e le attività commerciali della zona a Napoli e far tornare i turisti a frequentarli in sicurezza, dopo il Coronavirus. La pizza nasce da un'idea del commerciante Salvatore Visone e del maestro pizzaiolo Gino Sorbillo.

Questa mattina la realizzazione in via dei Tribunali e postata subito sui social di Quartieri Spagnoli Official.
 

 

Pomodorini gialli e rossi del Vesuvio, provola di Napoli affumicata e aggiunta con la buccia, olive nere, pepe nero macinato grosso, olio extravergine e basilico. La si potrà trovare in tutte le pizzerie che aderiranno alla campagna di sensibilizzazione per la rinascita dei Quartieri Spagnoli. «L’unione dei due quartieri Tribunali-Quartieri Spagnoli - spiegano Sorbillo e Visone - potrà spingere tante persone a rifrequentare le due zone come accadeva prima della pandemia». 
 

Ultimo aggiornamento: 2 Giugno, 10:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA