Una cena con Meghan Markle all'asta per una buona causa: si parte da 5.000 euro

Una cena con Meghan Markle all'asta per una buona causa: si parte da 5000 euro
Una cena con Meghan Markle all'asta per una buona causa: si parte da 5000 euro
Giovedì 27 Ottobre 2022, 19:00
3 Minuti di Lettura

La Megxit è stata traumatica, ma per il principe Harry e Meghan Markle il distacco dalla famiglia reale è stato l'occasione per cambiare vita e continuare l'impegno sociale e benefico. L'ex attrice, infatti, una volta tornata negli Stati Uniti ha iniziato ad impegnarsi in prima persona per progetti caritatevoli e sociali, ed ora sarà la grande protagonista di una cena che verrà messa all'asta. 

La duchessa di Sussex ha confermato la sua partecipazione ad una cena benefica organizzata dall'associazione Women's Fund, che ha sede nell'Indiana e che raccoglie fondi per progetti e sostegni a favore di donne vittime di violenza domestica o in condizioni economiche difficili. Per questo motivo, lascerà la California e Los Angeles (con Archie e Lilibet che resteranno con papà Harry) per percorrere oltre 3000 chilometri e raggiungere l'Indiana. 

«Ci riempie di orgoglio dare la benvenuta a Meghan a Indianapolis. La duchessa è una madre, femminista e sostenitrice dei diritti umani. Da sempre è attivista per le donne e le bambine, grazie al suo impegno umanitario», ha reso noto l'associazione Women's Fund. 

Video

La cena si terrà il prossimo 29 novembre e ci sono dieci posti riservati ai vincitori dell'asta. Si parte da una base di circa 5000 euro e tutto il ricavato andrà a sostenere i progetti di Women's Fund. Per poter partecipare all'asta, e di conseguenza alla cena, sono però richiesti i requisiti base del green pass: certificato di vaccinazione completa o un tampone negativo da effettuare nelle 48 ore precedenti al 29 novembre. C'è però anche un'altra regola, piuttosto stringente: sarà necessario consegnare cellulari e altri dispositivi in grado di scattare foto o registrare video all'ingresso. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA