John Lennon, negata la libertà vigilata all'assassino Mark Chapman

ARTICOLI CORRELATI
Negata di nuovo la libertà vigilata a Mark David Chapman, l'assassino di John Lennon. È la decima volta che le autorità di New York rifiutano la richiesta dell'uomo che l'8 dicembre del 1980 uccise l'ex Beatle di fronte al Dakota Building di New York, dove il musicista viveva insieme a Yoko Ono. Il rilascio di Chapman è stato giudicato «incompatibile con il benessere e la sicurezza della società».

Il killer di Lennon, che oggi ha 63 anni, sta scontando 20 anni di reclusione nel Wende Correctional Facility, il carcere di massima sicurezza dello Stato di New York. Nelle motivazioni della decisione del 'Board of Parolè, la struttura preposta a valutare le richieste di libertà vigilata, si legge che rilasciare Chapman, non solo «tenderebbe a mitigare la gravità del crimine commesso», ma «potrebbe costituire un serio rischio per la sicurezza pubblica, perché potrebbe indurre qualcuno ad emulare il gesto, spinto da odio o desiderio di vendetta, oltre che dalla ricerca di notorietà». Chapman potrà presentare una nuova istanza per la libertà vigilata nel 2020.
Venerdì 24 Agosto 2018, 15:50 - Ultimo aggiornamento: 24-08-2018 18:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-08-25 14:23:31
Poverino, in Italia sarebbe stato rilasciato dopo un anno e passato per gli studii di costanzo, e moglie, dalla d´urso e Merlino, Grande fratello, e isola,iene, da parenzi , sarebbe da 35 anni tutti igiorni in televisione e avrebbe il titolo di cav. e la medaglia al valor civile, avrebbe la scorta come saviano e il reso dei parassiti di stato e sarenbe il numero due del PD .
2018-08-24 19:13:20
dovrebbero dargli una medaglia, con little toni e orietta berti, lennon ha rovinato la testa di molte persone
2018-08-24 18:14:28
io non la capisco questa storia, voglio dire non per fare l'avvocato del diavolo, ma il tizio che ha assassinato Lennon lo ha fatto nel lontano 1980, adesso stiamo nel 2018. voglio dire si è fatto 38 anni di carcere per uno , dicasi, uno omicidio. ma quanti anni si dovrebbe fare ancora prima di uscire. pensa che 38 anni bastano e avanzano e non vale neppure la paura della Yoko Ono perche potreebbe ucciderla, perche primo sta facendo un processo alle intenzioni è una sua idea e secondo, se avesse voluto ucciderla lo avrebbe fatto la sera stessa dell'omicio di john lennon visto che stava al suo fianco . inoltre ricordo che Breiyck quello della strage di utoia in norvegia ha fece fuori quasi 100 persone e lo hanno condannato a 20 anni.....
2018-08-25 14:19:14
Se avessimole stesse leggi di USA e i suoi magistrati e togati , l´Italia sarebbe un paradiso senza sinistrati, e a Napoli non ci sarebbe De Magistris, ma Rudolph Giuliani e o vast sarebbe pulito da camorra e clandestini.

QUICKMAP