Beil al San Marino: ritroverà
da avversaria il Napoli in A

Giovedì 9 Luglio 2020 di Diego Scarpitti
Vivien Beil
Auf Wiedersehen! «Dopotutto domani è un altro giorno». Destinazione San Marino. Dalla Repubblica partenopea a quella con la bandiera biancazzurra, dove trovarono rifugio Giuseppe e Anita Garibaldi. Affronterà da avversaria la sua ex squadra Vivien Beil, centrocampista tedesca classe 1995. Insieme alle tartarughine di Giuseppe Marino, la compagine allenata da Alain Conte è stata promossa nella massima serie, nonostante il campionato cadetto si sia concluso anticipatamente. Storica promozione per la San Marino Academy.

Campionessa d’Europa under 17 nel 2012, artefice del 2-0 proprio contro la sua attuale squadra, la teutonica Beil si è rivelata nel corso della stagione un’altra formidabile protagonista della cavalcata verso la serie A. E’ la 12esima giocatrice a salutare Napoli.

Misure anti-Covid. Intanto il club presieduto da Lello Carlino posticipa di qualche giorno la partenza per il ritiro di Castel di Sangro: da domenica 12 slittamento a mercoledì 15 luglio. Da adempiere le necessarie formalità legate al protocollo sanitario. Il Napoli femminile effettuerà i tamponi secondo le procedure previste prima e durante il ritiro. © RIPRODUZIONE RISERVATA