Ternana-Cavese rinviata,
troppi positivi nel gruppo squadra

Lunedì 1 Marzo 2021 di Paolo Grassi
Ternana-Cavese rinviata, troppi positivi nel gruppo squadra


La partita Ternana-Cavese non si gioca ed è rinviata a data da destinarsi. Per motivi di sanità pubblica. Arriva la decisione ufficiale della Lega Pro. Decisione, in realtà, già nell'aria. La squadra campana, infatti, sta vivendo una delicata situazione all'interno del proprio gruppo squadra, con un vero e proprio focolaio covid. Già la partita contro il Potenza, programmata per domenica 28 febbraio, era stata a sua volta rinviata per lo stesso motivo, con la comunicazione dell'Asl di Salerno alla lega sulla situazione legata alla Cavese, al cui interno ci sono ben 13 calciatori positivi al coronavirus, ai quali si aggiungono quattro membri dello staff tecnico e anche quattro dirigenti. Il giro di tamponi effettuato nel fine settimana non aveva evidenziato altri positivi, ma il 'cluster' rimane, tanto che nella nota ufficiale della Lega Pro si specifica che sono disponibili meno di 13 calciatori della rosa della prima squadra, tra i quali almeno un portiere, che siano negativi al covid. Per la Ternana, capolista del girone e reduce dalla sua prima sconfitta in assoluto nel campionato in corso arrivata a Catanzaro, si tratta della seconda partita da recuperare, visto che c'è da giocare (lo si farà il 27 marzo) la gara saltata a Potenza il 13 febbraio a causa della neve. Per i rossoverdi di Cristiano Lucarelli, il ritorno in campo sarà nella trasferta con la Virtus Francavilla, domenica 7 marzo.
 

Ultimo aggiornamento: 18:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA