Giugliano battuto di misura dal Palermo,
Agovino: «Sconfitta immeritata»

Domenica 1 Dicembre 2019 di Ferdinando Bocchetti
Il Giugliano ha perso l'imbattibilità casalinga che durava da ben sei turni, tutti contrassegnati da successi. I gialloblu di Massimo Agovino sono stati sconfitti di misura (0-1) dal Palermo, capolista del girone I, al termine di una partita spettacolare. I rosanero sono riusciti ad imporsi con una rete di Felici, abile nello sfruttare un'indecisione della difesa gialloblu.

A fine gara il tecnico Agovino non ha nascosto l'amarezza per il risultato maturato al termine dei novanta minuti. "E' una sconfitta che brucia e immeritata. Abbiamo giocato una grande gara al cospetto di una squadra blasonata, che sta facendo un campionato a sé - ha sottolineato l'allenatore del Giugliano - La partita è stata decisa da un'uscita avventata del nostro portiere. Per il resto ci è mancato solo un pizzico di cattiveria in zona gol". © RIPRODUZIONE RISERVATA