Sostenibilità, a Frattamaggiore
il primo edificio privato a impatto 0

Venerdì 15 Ottobre 2021
anteprima dell'edificio

Sorgerà a Frattamaggiore in via Roma il primo edificio privato in Campania a consumo energetico quasi zero realizzato seguendo i principi della progettazione sostenibile e bioclimatica, con certificazione Nzeb  (Nearly Zero Energy Building). Il progetto sarà realizzato dalla Devit srl in collaborazione con Trinchillo Immobiliare, azienda che opera nell’edilizia a partire dagli anni Ottanta. L’edificio sostituirà un vecchio palazzo oggi degradato, rappresentando così una novità nell’ambito delle costruzioni anche in virtù della volontà con cui sarà realizzato.

«Il progetto è l’occasione per intraprendere una nuova edilizia che si ispira ai principi della rigenerazione urbana, che è rispettosa dell’ambiente e della comunità», dichiara Giuseppe Trinchillo, responsabile del progetto. L’edificio sfrutterà al meglio le risorse naturali e di energia rinnovabile, grazie ad impianti tecnologicamente avanzati: pannelli fotovoltaici, ventilazione meccanica controllata (VMC) in ogni appartamento e la totale assenza di gas metano per la fornitura di energia. 

Video

La volumetria ridotta lascerà spazi per la comunità. Ben 650 mq, attualmente non disponibili, diventeranno di uso pubblico, con la realizzazione di un porticato ed una piazza allestita con panchine e arredo urbano accessibile gratuitamente a tutti, che sarà totalmente a carico dei promotori. Il progetto include anche la costruzione di box auto che sono dotati di colonnine wall box, ovvero caricabatterie per auto elettriche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA