CORONAVIRUS

Covid a Giugliano, dipendente comunale
positivo: chiuso l'ufficio Politiche Sociali

Martedì 13 Aprile 2021 di Mariano Fellico
Covid a Giugliano, dipendente comunale positivo: chiuso l'ufficio Politiche Sociali

Emergenza covid, contagi al Comune di Giugliano: chiusi i Servizi Sociali. E’ quanto scritto su un manifesto affisso all’esterno della sede delle Politiche Sociali del Comune di Giugliano in via Aniello Palumbo. Da quanto appreso a far scattare l’allarme sarebbe stata la positività al covid di un dipendente comunale, peraltro già sottoposto alla prima dose di vaccino. Già qualche settimana fa c’erano stati dei contagi al Comune con la chiusura per alcuni giorni degli uffici.

Un mini focolaio che aveva fatto scattare l’allert da parte dell’amministratore comunale che aveva emesso un’ordinanza per predisporre la chiusura degli uffici al pubblico, eccezione fatta per i servizi essenziali come Protocollo, Anagrafe, Stato civile e Comando di Polizia locale.

Video

Ancora prima, sempre nella struttura di via Aniello Palumbo erano stati chiusi al pubblico gli sportelli dell’ufficio Tributi dopo due casi di dipendenti risultati positivi, in quella circostanza furono nove i contagiati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA