Cilento firma cravatta e foulard dei Mondiali di Sci Alpino di Cortina

Mercoledì 23 Settembre 2020 di Cristina Cennamo
Maison Cilento 1780, storico marchio partenopeo riconosciuto a livello internazionale come punto di riferimento nello stile ed eleganza sartoriale, ha disegnato una cravatta e un foulard per i Campionati del Mondo di Sci Alpino che si terranno il prossimo febbraio 2021 a Cortina, presentati al Sindaco di Cortina d’Ampezzo Gianpietro Ghedina, che ha commentato: «È un vero piacere per Cortina aver stretto questa collaborazione con una azienda simbolo nel mondo dell’alta sartoria di eccellenza e portabandiera dell’Italia, in perfetta sintonia con la Regina delle Dolomiti e con i Mondiali di sci alpino Cortina 2021».
 
 

Ugo Cilento, ottava generazione della storica famiglia e attualmente alla guida della Maison, ha
interpretato i loghi ufficiali della manifestazione che caratterizzano la cravatta e il foulard, entrambi in
pregiatissima seta Italiana.


«È un grande privilegio per me poter realizzare degli accessori per uno degli appuntamenti sportivi più
rilevanti e attesi al mondo. Ho voluto celebrare la forza e la tenacia del nostro Paese, che continua con
impegno a valorizzare le nostre eccellenze, tra cui la città di Cortina d’Ampezzo, consacrata come una delle
più prestigiose mete turistiche e sportive internazionali», dichiara Ugo Cilento.

La cravatta, in un intenso color blu navy, riporta sulla pala principale lo scudetto dell’evento, che trasmette
la passione per lo sport e lo sci - elementi tipici di Cortina - con l’emblematico tricolore e lo scoiattolo rosso,
simbolo per eccellenza della Regina delle Dolomiti, che ritroviamo anche all’interno del foulard, incorniciato
da righe verdi, bianche e rosse, che simboleggiano la bandiera italiana, sinonimo di unità e coesione. © RIPRODUZIONE RISERVATA