Lite fra vicini di casa, per ripicca uccide con un colpo di pistola il cagnolino di un'anziana a Vibo Valentia

3
  • 5146
Ucciso a colpi i pistola: questa la fine di un cagnolino di un'anziana donna, ammazzato nella serata di ieri a colpi di pistola a Vibo Valentia, nel quartiere Cancello rosso.

A trovare l'animale in fin di vita è stata la padrona che, dopo averlo perso di vista per qualche minuto, lo ha trovato gravemente ferito poco prima che spirasse. La donna, pensionata, molto turbata per l'accaduto, si è subito rivolta ai carabinieri. Le indagini dei militari dovranno stabilire se l'uccisione del cagnolino possa rappresentare una sorta di ripicca verso la proprietaria, per cause legate a problemi di vicinato, o se si sia trattato di un gioco al bersaglio verso l'animale indifeso.

L'episodio di violenza giunge a pochi giorni da un fatto analogo che ha avuto come vittima un altro cane ucciso e poi appeso alla porta d'ingresso di un negozio di abbigliamento.
Mercoledì 12 Dicembre 2018, 12:35 - Ultimo aggiornamento: 12-12-2018 12:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-12-17 14:00:39
Barbari che non si possono definire esseri umani.
2018-12-17 11:21:46
che brutta gente ottusa e violenta
2018-12-15 06:52:23
VIGLIACCHI

QUICKMAP