CORONAVIRUS

Coronavirus, il primo vaccino è cinese: verrà dato per adesso solo ai militari

Lunedì 29 Giugno 2020 di Mauro Evangelisti
Coronavirus, il primo vaccino è cinese: verrà dato per adesso solo ai militari

La Cina somministrerà il più promettente dei vaccini contro il Covid-19, in preparazione, ai militari. Si tratta di un'accelerazione importante, perché l'operazione sta partendo, durerà un anno e riguarda uno dei vaccini prodotti dal colosso biofarmaceutico cinese CanSino. La notizia è stata confermata da Global Times, un sito in lingua inglese vicino al quotidiano ufficiale del Partito comunista cinese e ripreso dalla stampa internazionale. 

LEGGI ANCHE --> Vaccini: da Commissione Ue nuovo impegno di 4,9 miliardi

L'annuncio è della stessa CanSino, riguarda il vaccino ricombinante (Ad5-nCoV) che ha avuto il via libera dalle autorità per uso militare, dunque una fase ancora più avanzata rispetto alla sperimentazione sull'uomo già  in corso per altri vaccini in varie parti del mondo. Secondo Global Times questo vaccino è stato sviluppato è stato sviluppato «da CanSino insieme a un team guidato dall'esperto militare di malattie infettive Chen Wei dell'Istituto di biotecnologia dell'Accademia delle Scienze mediche militari».

Mini nube radioattiva sulla Scandinavia, ma la Russia nega qualsiasi incidente nucleare


1 luglio, cosa cambia: aumenti in busta paga, bonus vacanze e casa ma stretta contanti

La fase due della sperimentazione, secondo la società cinese, è stata completata l'11 giugno e ha mostrato «un buon profilo di sicurezza e alti livelli di risposte immunitarie umorali e cellulari». Ricorda Global Times: «I risultati clinici complessivi indicano che Ad5-nCoV può prevenire le malattie causate da SARS-CoV-2. Secondo i regolamenti dell'Esercito popolare cinese di liberazione, i farmaci speciali militari sono quelli che i militari usano per prevenire e curare ferite di guerra e malattie in ambienti militari speciali». Ancora non è stato spiegato se il vaccino sarà somministrato su base volontaria ai militari e quando potrà esserci la normale commercializzazione del vaccino (se ci sarà).
 

Ultimo aggiornamento: 30 Giugno, 08:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA