Omicidio Lettieri, spunta una voce
nella telefonata ai carabinieri: «Morto»

Venerdì 9 Aprile 2021 di Viviana De Vita
Omicidio Lettieri, spunta una voce nella telefonata ai carabinieri: «Morto»

Sono tornate a Salerno le ceneri di Franco Lettieri, l’ex collaboratore di giustizia freddato lo scorso 16 gennaio ad Ascoli dove risiedeva da anni pur avendo abbandonato il programma di protezione. Con il dissequestro della salma si sono infatti conclusi gli accertamenti autoptici disposti dalla Procura nell’ambito delle indagini dirette a far luce sul delitto in seguito al quale sono finiti in carcere Petre Lambru, un muratore rumeno 57enne...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA