Spacciatore salernitano torna in cella
su decisione della magistratura

Giovedì 1 Ottobre 2020

Nell’ambito dell’attività di prevenzione e  contrasto al consumo degli stupefacenti, gli agenti della Polizia di Stato hanno eseguito un ordine di carcerazione in Salerno nei confronti di uno spacciatore.

In particolare, la Squadra Mobile di Salerno, in esecuzione a quanto disposto  dall’Autorità Giudiziaria, ha proceduto al ripristino di un provvedimento restrittivo emesso a carico del salernitano  S.F., di anni 57, pluripregiudicato. Il destinatario del provvedimento è stato associato presso la casa circondariale di Fuorni per l’espiazione della pena di anni 1, mesi 9 e giorni 16 di reclusione per i reati di detenzione di sostanza stupefacente e di violenza e minaccia a P.U. commessi in Salerno precedentemente. 

.

Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre, 08:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA