CORONAVIRUS

Vaccino Johnson & Johnson, standard di qualità nello stabilimento di Baltimora: «Lotto di farmaco mai infialato»

Giovedì 1 Aprile 2021 di Stefania Piras
Vaccino Johnson & Johnson, spuntano altri problemi sul controllo qualità: scartati dei lotti di farmaco

Non solo l'incidente, un errore umano, secondo i funzionari federali della FDA che hanno aperto un'indagine. Grandissimo imbarazzo per il gigante farmaceutico J&J: i lavoratori di un impianto di Baltimora che produce due vaccini contro il coronavirus in subappalto hanno accidentalmente confuso gli ingredienti dei due farmaci anti Covid, e hanno contaminato fino a 15 milioni di dosi di vaccino della Johnson & Johnson, costringendo i regolatori...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 2 Aprile, 10:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA