Khloè Kardashian: «Con il Covid mi sono caduti i capelli. È stata una lotta minuto per minuto»

Mercoledì 29 Settembre 2021
Khloè Kardashian: «Con il Covid mi sono caduti i capelli. È stata una lotta minuto per minuto»

Khloé Kardashian racconta la sua «lotta» contro il Covid-19, contratto nel marzo 2020. Tra gli effetti collaterali del virus, in una chat di Twitter Space con i fan nella serata di martedì, la star di "Al passo con i Kardashian" ha rivelato di aver sperimentato anche la perdita di capelli.

Khloè Kardashian e il Covid: «Eravamo tutti così spaventati»

Khloè Kardashian definisce il suo incontro con il virus come una «lotta minuto per minuto». «Con il Covid i miei capelli sono caduti», ha detto l'influencer di 37 anni. Il racconto della donna è avvenuto durante un evento del marchio neozelandese Dose & Co, di cui Kardashian è portavoce globale. Proprio l'utilizzo del prodotto sponsorizzato l'avrebbe aiutata a stimolare la ricrescita dei capelli unito all'assunzione quotidiana di vitamine. La star ha affermato: «Il senso del gusto e dell'olfatto sono state le uniche cose che non ho perso» durante la malattia. «Ma avevo tutto il resto», ha aggiunto.

Met Gala 2021, i look glamour delle star: tutti gli outfit da non perdere

Le lotta di Khloè contro il Covid è stata documentata nell'ultima stagione di "Al passo con i Kardashian". «Ci ha tenuto impegnati, e anche se è stato un momento così spaventoso, avere quella distrazione è stato bello», ha detto. «Allora eravamo tutti così nervosi e così spaventati. Nessuno sapeva cosa stava succedendo».

Covid, perdita di capelli tra i sintomi

La perdita temporanea dei capelli è un possibile effetto collaterale del COVID-19 e uno studio preliminare dell'Università dell'Indiana ha rilevato che circa il 33% dei pazienti intervistati ne ha sofferto. La perdita dei capelli si verifica spesso a causa dello stress, per un effetto chiamato telogen effluvium, che può essere causato da malattie gravi come il Covid-19.

Met Gala 2021, dove si nasconde... Kim Kardashian?

Anche un nuovo studio del Lancet Journal ha dimostrato che nel post Covid i pazienti avvertono la perdita di capelli, avviene così per una persona su cinque. Nello studio del Lancet Journal su 1.655 persone, 359 hanno riferito di aver perso i capelli dopo aver contratto il Covid-19: vale a dire il 22%. Il diradamento delle ciocche interessa le zone tipiche della calvizie e l'attaccatura dei capelli.

 

Ultimo aggiornamento: 09:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA