Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tom Cruise piomba in parapendio su una coppia di escursionisti, si scusa e vola via

Sabato 6 Agosto 2022
Tom Cruise piomba in parapendio su una coppia di escursionisti, si scusa e vola via

Immaginate di fare una tranquilla escursione e vedervi piombare di fronte Tom Cruise che plana in parapendio. È quanto accaduto a una coppia in gita lungo le ripide scogliere del Lake District, nel nord ovest dell'Inghilterra. I due giovani, Sarah e Jason Haygarth, hanno visto l'attore di Top Gun materializzasi davanti ai loro occhi e - una volta toccato terra - scusarsi per poi riprovare un nuovo lancio.  

Anne Heche, incidente choc: schianto con l'auto in una casa, poi scoppia l'incendio. L'attrice estratta dalle lamiere VIDEO

Il ritorno di Mission Impossible

La vertiginosa discesa in parapendio fa parte dell'allenamento di Tom Cruise in vista di Mission: Impossible – Dead Reckoning Part One e  Mission: Impossible – Dead Reckoning Part Two. L'attore, 60 anni, tornerà a a vestire i panni di Ethan Hunt. Al suo fianco Rebecca Ferguson, che interpreta Ilsa Faust. La data d'uscita per il primo dei due film è il 30 settembre 2022, mentre per il secondo capitolo bisognerà attendere il 7 luglio 2023.

 

Nessuna controfigura 

 

Tom Cruise, è risaputo, non ama adottare controfigure per i suoi film. Neanche nelle scene più rischiose, tanto che è capitato che in diverse occasioni sia stato vittima di piccoli infortuni. L'ultimo episodio, durante le riprese di Mission Impossible: Fallout, che Cruise ha raccontato così: «Stavo inseguendo Henry e ho dovuto saltare oltre il muro, ma per sbaglio l’ho preso a calci. Sapevo di essermi rotto il polso ma non volevo ripetere quella scena, quindi ho continuato a correre. Poi ho detto: mi sono rotto il polso. Ecco fatto, portatemi in ospedale».

Ultimo aggiornamento: 17:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento