Coppa Italia, il Comune di Mugnano dice no
al Giugliano: porte chiuse con l'Afragolese

Martedì 21 Settembre 2021 di Ferdinando Bocchetti
Coppa Italia, il Comune di Mugnano dice no al Giugliano: porte chiuse con l'Afragolese

Clamoroso a Giugliano: la società, dopo aver comunicato di aver individuato lo stadio Vallefuoco di Mugnano quale sede per la gara di Coppa Italia con l'Afragolese, in programma domani alle 15, ha annunciato poco fa che il Comune di Mugnano ha revocato l'autorizzazione rilasciata in precedenza poiché, allo stato, anche l'impianto di Mugnano sarebbe sprovvisto delle necessarie certificazioni di agibilità. Il match, dunque, si disputerà al De Cristofaro di Giugliano, al momento inagibile, ma a porte chiuse. La società gialloblu, indispettita dalla scelta adottata dal Comune di Mugnano, "si riserva di tutelare la propria immagine, serietà e diritti nelle sedi opportune". 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA