Vincita da due milioni di euro al Gratta e vinci, l'operaio (papà di tre figli): «Ora posso andare in pensione»

Il fortunato ha comprato un biglietto in una tabaccheria di Vicenza, dove è cliente. Incredulo ha chiesto al titolare se il biglietto fosse veramente vincente

Vincita da 2 milioni di euro al Gratta e vinci, l'operaio (papà di 3 figli): «Ora posso andare in pensione»
Vincita da 2 milioni di euro al Gratta e vinci, l'operaio (papà di 3 figli): «Ora posso andare in pensione»
Lunedì 14 Novembre 2022, 15:49
3 Minuti di Lettura

Due milioni di euro cambiano la vita. Tutto grazie al numero fortunato, il 14, che ad un cliente della Tabaccheria 73 di viale Verona, a Vicenza, hanno fruttato 2 milioni di euro con un gratta e vinci da 20 euro. «Non credeva ai suoi occhi. Ha controllato il biglietto due volte e così ho fatto anch'io quando me lo ha consegnato, perché è una cosa che non si vede tutti i giorni. Poi mi ha detto: Ti prego, dimmi che me ne vado in pensione», ha raccontato il titolare della tabaccheria a Il Giornale di Vicenza

Il fortunato vincitore è un uomo di 50 anni, un operaio della zona, sposato e padre di tre figli. «Siamo contenti perché è una persona che ne aveva bisogno e se lo merita» aggiunge il titolare della tabaccheria, secondo il quale, il vincitore ha comprato il biglietto vincente Maxi miliardario, sabato scorso, poco prima di pranzo, insieme a sua moglie, quando ha iniziato a grattarlo, finché i suoi occhi hanno svelato la sorpresa enorme. Incredulo è esploso di gioia, abbracciando la moglie con tutte le forze. 

Video

«È la vincita più alta mai fatta in questa tabaccheria e, crediamo, una delle più importanti di tutta la città. Vincite così grosse sono rare» dice ancora il titolare della tabaccheria che ha subito fotocopiato il tagliando fortunato per tappezzare il negozio. Il neo milionario e la moglie, dopo averli ringraziati del colpo fortunato, sono tornati a casa dai figli per dir loro, che da oggi saranno i figli di un milionario. «Lo conosciamo e siamo sicuri che tornerà presto per festeggiare anche assieme a noi», scommettono il titolare e i soci. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA