Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, tutti in fila allo stadio Maradona:
fan in delirio per il concerto di Ultimo

Sabato 25 Giugno 2022 di Emma Onorato
Concerto di Ultimo al Maradona

Ultimo si esibisce allo Stadio Diego Armando Maradona. Dopo le tappe di Firenze, Ancona e Torino - che hanno dato il via al tour del cantautore romano, fresco di record di artista italiano più giovane ad esibirsi in tournée - finalmente è arrivato il turno di Napoli.

Folla da record per il primo dei due concerti napoletani. Tutti in fila, pronti per cantare a squarciagola brani che hanno conquistato il cuore del pubblico. «Sono subito diventata una sua fan, sin da quando è iniziata la sua carriera. Lo seguo ovunque - racconta Raffaella - Le sue canzoni mi trasmettono tante emozioni. Mi piacciono le parole che sceglie per i suoi testi e quello che mi trasmette quando le canta». "I tuoi particolari" è il brano che più di altri la lega al suo fidanzato: «Ci siamo conosciuti con questa canzone e a dicembre la balleremo al nostro matrimonio».

Ultimo a Napoli, sorpresa ai fan di Scampia «Dalla vostra parte, sempre»

Un fiume di ragazzi e ragazze è ai piedi dello stadio. È un pubblico giovanissimo - alcuni sono appena adolescenti - quello che stasera riempirà il Maradona. «Oltre ad essere il mio primo concerto, è anche il mio primo stadio - racconta Ciro - Dopo averlo seguito per tanti anni, finalmente lo vedrò anche dal vivo». Ed è proprio con "Il Ballo delle incertezze" - il brano con cui l'artista si è esibito davanti al pubblico dell'Ariston, vincendo Sanremo giovani - che Ultimo è riuscito a conquistare una gran fetta della sua platea di fan.

 

«Da quel momento non ho mai smesso di ascoltare le sue canzoni». C'è anche chi, dopo aver partecipato al concerto di Firenze, ha scelto di seguire l'artista anche al Maradona: «Ho ascoltato la sua prima canzone, Ti dedico il silenzio, ed è entrato nella mia vita. Gli ho subito voluto bene - racconta Elisa - come se fosse un amico che conosco da una vita: è questa la sensazione che mi trasmette».

Video

Ultimo abbraccerà il Maradona anche domani sera, domenica 26 giugno alle 21.00, con un altro live. Due esibisizoni di fila che hanno regitrato tutto soldout. 

Ultimo aggiornamento: 23:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA