Topi d'appartamento ripresi dalle telecamere: due arrestati nel Napoletano

Domenica 19 Settembre 2021 di Dario Sautto
Topi d'appartamento ripresi dalle telecamere: due arrestati nel Napoletano

Gragnano. Riescono ad entrare in casa di un noto precessionista gragnanese, ma le telecamere li riprendono e due vengono arrestati mentre tentano la fuga. Colpo sventato dai carabinieri, nella mattinata di oggi a Gragnano. L'episodio è avvenuto di domenica mattina in pieno centro, in via Giovanni Della Rocca. 

Tre ladri sono riusciti ad entrare in nell'appartamento di un avvocato. Mentre mettevano a soqquadro la casa alla ricerca di soldi e oggetti preziosi, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Gragnano e della compagnia di Castellammare di Stabia, che hanno subito bloccato i primi due banditi,  un 41enne bulgaro e un 34enne georgiano, mentre il terzo è riuscito a divincolarsi e a darsi alla fuga. Recuperata la refurtiva. 

Video

L'allarme era scattato grazie alle telecamere installate dal professionista all'interno dell'appartamento. «Dopo l’ultimo furto in casa di circa due anni fa - ha raccontato su Facebook - ho installato telecamere nascoste senza farne parole ad alcuno. Voglio ringraziare i Carabinieri di Gragnano e Castellammare per il solerte intervento e i tanti vicini di casa e avventori di Via Della Rocca che si sono prodigati per il fermo dei rei». Nel suo post ha pubblicato un frame del video registrato dalle telecamere, oscurando il volto di uno dei ladri. Due di loro, un georgiano e un rumeno, sono stati arrestati in flagranza. 

Ultimo aggiornamento: 20 Settembre, 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA