Maltempo, voragine nel centro di Casoria:
cede il sottosuolo, fogne sotto accusa

Giovedì 14 Novembre 2019 di Domenico Maglione

Ennesimo allarme voragine a Casoria, città dove il primo luglio scorso si aprì un cratere al largo San Mauro che inghiotti letteralmente un camion autocompattatore dei rifiuti. Ieri l'ennesima frana con il cedimento del sottosuolo in via Tasso, una strada nei pressi della centralissima piazza San Paolo. L'arteria è stata chiusa al traffico veicolare dopo un sopralluogo effettuato dai tecnici comunali. La causa molto probabilmente è dovuta al cattivo funzionamento della rete fognaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA