Alla Federico II un master
per esperto di inclusione disabili

di Francesco Gravetti

L’Università Federico II di Napoli forma esperti nell’inclusione dei disabili. È stato pubblicato, infatti, il bando per l'ammissione al Master di II livello in «Esperto dei processi di inclusione delle persone con disabilità nei contesti educativi, formativi e professionali», in collaborazione tra Dipartimento di Studi Umanistici e Centro di Ateneo SInAPSi, Università degli Studi di Napoli Federico II ed INSHEA, Parigi. Dal master uscirà un professionista che possiede conoscenze avanzate sui temi della disabilità, delle politiche internazionali in tema di inclusione sociale, di cittadinanza attiva e di partecipazione, che presuppongano una comprensione critica di teorie e principi.

Chi frequenterà i corsi, inoltre, acquisirà abilità avanzate nel risolvere problemi complessi ed imprevedibili in un ambito specializzato di lavoro o di studio come quello della disabilità e dell'inclusione sociale.
Gli sbocchi occupazionali previsti sono nell'area del monitoraggio e nella progettazione di piani di inclusione per enti, istituti, organizzazioni operanti nel campo dell'educazione, della formazione; nell'area dell'orientamento e dell'accompagnamento al lavoro; della selezione e gestione delle risorse umane in contesti occupazionali pubblici e privati; nell'area di analisi di mainstream delle politiche e delle pratiche a sostegno dell'inclusione delle persone disabilità in diversi contesti (progettazione architettonica ed urbanistica, sanità, sport, tempo libero).
Sono disponibili solo 30 posti, la domanda va presentata entro il 1 febbraio.

Di seguito il link col bando:
http://www.scienzesociali.unina.it/web/guest/-/18284541-ma_su_esperto-dei-processi-di-inclusione-delle-persone-con-disabilita-nei-contesti-educativi-formativi-e-professionali_ammissione_2018-19
Martedì 22 Gennaio 2019, 15:38 - Ultimo aggiornamento: 22-01-2019 15:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP