Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pier Silvio Berlusconi: «Striscia la Notizia macchina da guerra». A settembre si parte con una super coppia, ecco chi

Venerdì 1 Luglio 2022 di Ida Di Grazia
Pier Silvio Berlusconi «Striscia la Notizia è una macchina da guerra». A settembre si parte con Luca Argentero e Alessandro Siani

Giovedì sera sono stati presentati alla stampa i palinsesti della nuova stagione di casa Mediaset. Tantissime le novità e molte riconfereme come quella di Striscia la notizia che ritorna in onda martedì 27 settembre con una coppia d’esordio che sarà composta da Luca Argentero e Alessandro Siani.

Leggi anche > Nicola Savino, è ufficiale: passaggio al preserale di Tv8. «Ci ho messo otto secondi ad accettare»

Nel corso della presentazione di ieri sera alla stampa delle nuove stagioni tv Mediaset, Pier Silvio Berlusconi ha voluto sottolineare il valore di “Striscia la notiziache ha appena concluso un’edizione, come si legge in una nota del tg satirico, con risultati d’ascolto ottimi e una centralità editoriale assoluta.

«’Striscia’», ha detto ai giornalisti l’Amministratore delegato Mediaset, «è una macchina da guerra. Su quasi tutti gli altri canali ci sono giochi, giochi, giochi: l’unica cosa diversa che porta allegria con un livello di credibilità unico è ‘Striscia la Notizia’. Tanti complimenti ad Antonio Ricci e alla sua squadra: un pezzo della televisione italiana e un pezzo di Italia».

Durante la serata, i massimi vertici Mediaset hanno anche anticipato ai giornalisti una novità assoluta: la coppia d’esordio della ripartenza boom di ‘Striscia” prevista martedì 27 settembre sarà composta da Luca Argentero e Alessandro Siani.

Ultimo aggiornamento: 17:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA