Italbasket, Gallinari sarà ai Giochi:
boom contro la Serbia, 4% di share

Lunedì 5 Luglio 2021 di Marino Petrelli
Italbasket, Gallinari sarà alle Olimpiadi. Boom contro la Serbia: 4 % di share su Raitre

Gallo c’è. Datome e Belinelli no. Non è ancora ufficiale, ma la disponibilità per le Olimpiadi di Danilo Gallinari, impegnato con i suoi Atlanta Hawks nella finale della Eastern Conference in Nba, sarebbe stata accolta positivamente da coach Romeo Sacchetti e lo staff tecnico della nazionale azzurra. A fargli posto dovrebbe essere uno tra Abass o Ricci.

Si saprà tutto entro la mezzanotte di oggi quando dovrà essere consegnata la lista per i giochi di Tokyo. Niente da fare invece per Gigi Datome e Marco Belinelli, che avevano rinunciato volontariamente al pre olimpico di Belgrado e che non saranno richiamati in extremis, nonostante la loro esperienza potrebbe risultare utile. Tifosi divisi sui social, ma la maggioranza è favorevole ad un inserimento del Gallo all'ultimo minuto. 

Il percorso a Tokyo 2020

Tornata dalla Serbia in tarda mattinata, la spedizione azzurra (che nella notte di Belgrado ha festeggiato senza eccessi, ma con grande euforia) è già a lavoro per progettare l’immediato futuro. L’esordio sarà il 25 luglio, alle ore 6.40, contro la Germania che ha vinto il torneo di Spalato. Tre giorni dopo, il 28 luglio, alle 10.30 gli azzurri saranno impegnati con l’Australia, quindi il 31 luglio se la vedranno con la Nigeria, di nuovo alle 6.40. Serve sincronizzare già da adesso la sveglia e mettere sul fuoco una caffettiera molto grande.

La formula prevede il passaggio del turno per le prime due del girone e il ripescaggio delle due migliori terze. Le chance di qualificarsi ai quarti sono tutt’altro che remota, quindi, visto che la prima fase è organizzata con tre gruppi. L’Italia è nel B, mentre il girone A è composto da Usa, Francia, Iran e Repubblica Ceca. La poule C sarà quella più combattuta, vista la presenza di Argentina, Spagna e Slovenia insieme al Giappone.

Ascolti tv, boom su Rai Tre

La partita della nazionale italiana capace di vincere in casa della Serbia è stata vista in diretta su Rai3 da ben 745 mila persone, pari al 4 per cento di share. Su Sky invece la cifra di spettatori medi è di 159 mila per il live, a cui vanno aggiunti i 70 mila che hano visto la replica in seconda serata, per un totale di circa 230 mila spettatori su paytv. In totale, quindi, si è quasi raggiunto il milione di spettatori totali per la più grande impresa dell’Italbasket negli ultimi 15 anni.

Un risultato, anche dal punto di vista degli ascolti, davvero soddisfacente. Che fa dire a Umberto Gandini, presidente di LegaBasket che «lavoreremo insieme ai club di serie A perché questo patrimonio di passione sia valorizzato al meglio cercando, insieme alla Federazione italiana pallacanestro, di sviluppare ogni iniziativa che possa servire per aumentare la produzione di atleti italiani in grado di dare continuità a questo grande risultato». 

Le azzurre del 3x3, via al raduno

Andrea Capobianco ha diramato l'elenco delle otto giocatrici della Nazionale 3x3 femminile che dal 12 al 16 luglio si raduneranno a Roma in preparazione al torneo olimpico che si giocherà a Tokyo dal 24 al 28 luglio. Al termine del raduno, solo 4 azzurre partiranno il 16 alla volta del Giappone, il 24 l'esordio contro la Mongolia. L'Italia si è qualificata per i Giochi Olimpici vincendo il torneo pre-olimpico di Debrecen, battendo le padrone di casa dell'Ungheria in finale. Le convocate sono: Giulia Ciavarella, Chiara Consolini, Rae Lin D’Alie, Marcella Filippi, Sara Madera, Giulia Rulli, Mariella Santucci e Valeria Trucco. Le riserve a casa sono Sara Bocchetti, Debora Carangelo e Francesca Romana Russo.

Tutte le squadre saranno inserite nello stesso girone e si sfideranno tutte nei primi tre giorni e mezzo di gara. Le prime sei squadre avanzeranno alla fase ad eliminazione: prime e seconde andranno direttamente alle semifinali, le settime e ottave saranno eliminate. Le semifinali e le gare per le medaglie si svolgeranno nell’ultimo giorno di gara, il 28 luglio. La pallacanestro italiana, tra uomini e donne, sarà molto ben rappresentata a Tokyo.  

Ultimo aggiornamento: 18:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA