Tre concittadini per San Pio

Sabato 27 Febbraio 2021 di Donato Faiella
papa pietrelcina

BENEVENTO - L’amministrazione comunale di Pietrelcina, paese di Padre Pio e centro della spiritualità francescana in Campania, nel corso del Consiglio comunale di ieri mattina, ha conferito, all’unanimità, la cittadinanza onoraria a monsignor Felice Accrocca, arcivescovo di Benevento; monsignor Orazio Francesco Piazza, vescovo di Sessa Aurunca e a padre Francesco Pio Pazienza, al secolo Michelangelo Pazienza, frate Cappuccino. La motivazione riportata negli atti ufficiali recita: «Perché hanno dato lustro, con il loro operato, esempio, amore e carità alla terra di Padre Pio». Un lungo applauso dell’assise comunale, che si è svolta nell’atrio di palazzo Colesanti, per ragioni di sicurezza legate alla pandemia, ha salutato i tre nuovi concittadini.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA