CORONAVIRUS

Banksy, nuova opera nella metro di Londra: arrivano i ratti con le mascherine

Martedì 14 Luglio 2020
Banksy, nuova opera in metro travestito da sanificatore: chi non indossa la mascherina è un «ratto»

I ratti invadono la metropolitana di Londra. Ma non si tratta di veri animali, bensì dell'ultima performance artistica di Banksy. Il misterioso street-artist si è travestito da addetto alla sanificazione e ha "decorato" l'interno dei vagoni della metro londinese con dei ratti. Gli animali, da sempre simbolo della critica sociale di Banksy, sono stati rappresentati stavolta con delle mascherine

LEGGI ANCHE --> La Ragazza triste rubata al Bataclan domani restituita alla Francia: esposta a Palazzo Farnese
LEGGI ANCHE --> Furto al Bataclan, albergatore e commerciante di auto processati in Francia
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

. . If you don’t mask - you don’t get.

Un post condiviso da Banksy (@banksy) in data:


Il titolo della campagna è "If you don't mask - you don't get". La critica è rivolta, dunque, a tutti coloro che non rispettano le norme anti-contagio da coronavirus, come appunto l'obbligo di portare la mascherina. L'artista ha pubblicato su Instagram il video della performance, che diventa così nella sua interezza la vera opera arte, travestimento incluso.


 


Ultimo aggiornamento: 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA