Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sanremo, Ditonellapiaga e Donatella Rettore a Domenica In ammettono: «Sì, c'è stata una notte di fuoco»

Un sodalizio di successo, nonostante quell'incomprensione: questione di chimica...

Domenica 13 Febbraio 2022
Sanremo, Ditonellapiaga e Donatella Rettore ammettono: «Sì, c'è stata una notte di fuoco»

Sanremo, dopo il buon successo di 'Chimica', Ditonellapiaga e Donatella Rettore sono ospiti di Mara Venier a Domenica In. Le due cantautrici, esibitesi in coppia al Festival, confermano l'indiscrezione sulla lite avuta durante la kermesse sanremese.

Leggi anche > Isola dei Famosi, rebus opinionisti: al fianco di Ilary Blasi un solo nome certo

Sia Ditonellapiaga (nome d'arte di Margherita Carducci) che Donatella Rettore hanno ammesso che, nel corso del Festival di Sanremo, c'è stato un momento di scontro in vista della serata delle cover, quando hanno cantato 'Nessuno mi può giudicare' di Caterina Caselli. «Ma è vero che litigavate tantissimo? Ci sono queste leggende metropolitane...», aveva chiesto Mara Venier. A quel punto, Ditonellapiaga ha spiegato: «Sì, c'è stata una notte di fuoco». E Donatella Rettore ha subito commentato così: «Ecco, lo sapevo...». Dopo questa ammissione, però, non si è più tornati sull'argomento, con l'orchestra di Domenica In che ha iniziato a suonare e cantare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA