Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pixel 6a e Pixel Buds Pro disponibili per il preordine su Amazon e sul Google Store

Sabato 23 Luglio 2022 di Guglielmo Sbano
Pixel 6a e Pixel Buds Pro disponibili per il preordine su Amazon e sul Google Store

Annunciata da Google la disponibilità, dell’attesissimo Pixel 6a e degli auricolari Pixel Buds, già in preordine su Amazon e Google Store ed in vendita a partire dal 28 luglio.

Con l’adozione di Google Tensor, Big G ha mirato ad uniformare la sua linea di smartphone sotto il profilo hardware. Di pari passo, sono state introdotte funzionalità inedite come, ad esempio, la Traduzione dal vivo. Questa prerogativa permette ai device google di abbattere le barriere linguistiche con un’elaborazione in tempo reale del testo da tradurre processata direttamente dal dispositivo, senza la necessità di essere collegato alla rete cellulare. 

Una funzione preferita, tra quelle introdotte, è la Gomma Magica. Con questa feature se fotografiamo una spiaggia affollata, possiamo “magicamente” cancellare le persone e rendere quel luogo isolato. Un altro esempio di questa potente funzione potrebbe essere quella di fotografare bambini mentre sono su un’altalena e poi far sparire questa’ultima. I bimbi appariranno come se stessero volando!

Pixel è sempre stato noto per la sua eccellenza nella fotografia computazionale e Pixel 6a sfrutta appieno il processore del segnale di immagine già presente su Pixel 6 e Pixel 6 Pro. Il Pixel 6a condivide, inoltre, gli stessi algoritmi di post-elaborazione dei flagship Google.

Dal lato privacy, il Pixel 6a condivide la stessa architettura di sicurezza implementata sugli altri modelli, tra cui Titan M2 e diversi livelli di protezione hardware. Inoltre, grazie alla piattaforma hardware comune, il Pixel 6a riceverà cinque anni di aggiornamenti di sicurezza a partire dalla prima disponibilità del dispositivo su Google Store, proprio come il Pixel 6 e il Pixel 6 Pro.

Nei Buds Pro invece, l’introduzione della Cancellazione Attiva del Rumore crea un suono opposto con lo scopo cancellare il rumore circostante. Quanto più velocemente gli auricolari riescono a percepire i suoni esterni e a calcolare il suono inverso, tanto migliore sarà la cancellazione del rumore. I Bus Pro possiedono un chip audio personalizzato a 6 core con algoritmi sviluppati da Google per accelerare che “cattura” i rumori circostanti. In aggiunta, per assicurare una tenuta perfetta, gli ingegneri di Google hanno fatto ricorso a Silent Seal, una tecnologia che permette di riprodurre auricolari che si adattano alla forma unica dell’orecchio per garantire che il suono indesiderato rimanga fuori.

Nel caso in cui desideriamo ascoltare ciò che ci circonda invece, possiamo selezionare la modalità Trasparenza. Questa utilizza il medesimo motore della cancellazione attiva con una elaborazione inversa, trasmettendo in modo naturale tutti i suoni che gli auricolari percepiscono dall'ambiente circostante. 

Video

I Pixel Buds Pro sono provvisti di una custodia abbastanza piccola da rimanere nella tasca dei pantaloni. È presente anche il Bluetooth multipoint e la tecnologia di commutazione audio che consente di passare automaticamente da un dispositivo Bluetooth all'altro, come telefoni, laptop, tablet e TV, in modo molto più semplice rispetto alla navigazione nei menu Bluetooth.

Pixel 6a è già disponibile in Italia su Amazon e Google Store per il preordine e la vendita parte il prossimo 28 luglio al prezzo di 459 euro. Analogamente, è partito il preordine dei Pixel Buds Pro, in vendita dalla stessa data al prezzo consigliato di 219 euro.

Inoltre, chi preordina da subito e fino al al 28 luglio Pixel 6a sul Google Store riceverà un paio di Pixel Buds A-Series, senza costi aggiuntivi. Invece, su Amazon, riceveranno un paio di Pixel Buds A-Series senza costi aggiuntivi i primi 500 a preordinare il Pixel 6a.

© RIPRODUZIONE RISERVATA