Tir con 400 quintali di pasta
esce di strada: colpa del navigatore

Mercoledì 5 Agosto 2020
Il navigatore gli fa sbagliare strada, si ritrova così in una strada interpoderale in Alta Irpinia ma era diretto a Reggio Calabria ed era partito da Foggia. Non solo. Mentre cerca di fare manovra finisce fuori strada. Viaggio da dimenticare per l'autista di un tir che trasportava oltre 400 quintali di pasta. Ha dovuto allertare i soccorsi per chiedere aiuto. La squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Bisaccia è intervenuta a Morra De Sanctis, in contrada Orcomone, per il recupero dell'autotreno che trasportava 400 quintali di pasta. Il pesante automezzo, proveniente da Foggia e diretto a Reggio Calabria, per seguire le indicazioni del navigatore ha preso una strada interpoderale che va dal Fornicoso sull'Ofantina SS 7 BIS. Quando l'autista si è accorto di aver sbagliato direzione , nel fare l'inversione di marcia è andato fuori strada rimanendo bloccato. Per poter recuperare l'automezzo si è reso necessario far intervenire l'autogru dalla sede centrale del Comando irpino dei caschi rossi. Sono state necessarie tre ore di lavoro. © RIPRODUZIONE RISERVATA