Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, area pedonale del San Carlo: carri gru e municipale in azione dopo la denuncia

Sabato 5 Marzo 2022
Napoli, area pedonale del San Carlo: carri gru e municipale in azione dopo la denuncia

Controlli della polizia municipale e carri-gru in azione stamattina nell'area pedonalizzata adiacente il teatro San Carlo, in piazza Trieste e Trento, trasformata in parcheggio “per raccomandati” secondo quando denunciato in una lettera ai mass-media da un gruppo di residenti. La polizia municipale ha controllato anche i contrassegni di disabilità esposti sul parabrezza di alcune auto. Anche stamattina erano diverse decine le auto parcheggiate nell'area - alcune delle quali lasciate anche in sosta notturna - nell' area segnalata come pedonale e vigilata dalle telecamere collegate con la Questura di Napoli.

Video

Ieri, dopo la protesta dei residenti, il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli aveva rivolto critiche alla Prefettura e alle autorità locali parlando di inerzia e catttivo esempio alla cittadinanza. «Ci fa piacere che la polizia municipale sia intervenuta - afferma uno dei firmatari della lettera. A.I., imprenditore - ma speriamo che non si tratti solo di un intervento-spot, dopo la denuncia apparsa sui giornali. Questo vale per le autorità e per i politici. Il controllo deve essere quotidiano e bisogna identificare chi sono i raccomandati che utilizzano l'area come proprio garage».

© RIPRODUZIONE RISERVATA