CORONAVIRUS

Salerno, addio al coprifuoco:
«Ma la città è in balìa dei vandali»

Martedì 22 Giugno 2021 di Barbara Cangiano
Salerno, addio al coprifuoco: «Ma la città è in balìa dei vandali»

Non è una benedizione. Paradossalmente non lo è proprio per chi vive il mondo della notte. Parliamo del coprifuoco, l'ultimo paletto che cade sancendo un liberi tutti che, di fatto, almeno a Salerno, sussiste già da tempo. La movida gioisce poco. O meglio, gioiscono poco gli imprenditori che ci lavorano e che da mesi sono alle prese con risse, furti, accoltellamenti, sparatorie. Cose di cui farebbero volentieri a meno. Così come di un...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA