Napoli Futsal, il rammarico di Basile:
«Puntiamo al secondo posto»

Mercoledì 4 Maggio 2022 di Diego Scarpitti
Piero Basile

«Siamo rammaricati per il risultato». Il 2-2 con il Pescara al PalaRigopiano non soddisfa i ragazzi di Piero Basile. «Abbiamo condotto la gara e meritato la vittoria», spiega il tecnico di Martina Franca. «Primo tempo quasi dominato, abbiamo subìto in maniera sfortunata l’autorete del 2-1. In più di una circostanza abbiamo sfiorato il 3-1», osserva l’allenatore pugliese, che guarda gli aspetti positivi. «Non sono mancate le risposte ad un piccolo periodo di appannamento e di poca brillantezza. La squadra ha reagito alla grande, ha creato tanto, ha giocato bene in un campo difficile».

Sempre a segno Rodolfo Fortino, ha ritrovato la via del gol Attilio Arillo. «Obiettivo immediato finire al meglio la regular season e affrontare con convinzione le ultime due partite», avverte Basile, che ipotizza scenari. «Se vinciamo il derby con il Real San Giuseppe, possiamo giocarci all’ultima giornata anche il secondo posto». Può succedere di tutto sul parquet. «Visti i risultati delle nostre due antagoniste (Olimpus Roma e Syn-Bios Petrarca), che hanno pareggiato contro Came Dosson (0-0) e Ciampino Aniene (3-3), è tutto aperto».

Capitan Fernando Perugino e compagni si preparano al rush finale. «Vogliamo fare 6 punti per arrivare secondi», ribadisce il coach del Napoli Futsal, pronto a motivare i suoi validi interpreti. «Se dovesse sfumare la seconda piazza, ci prepareremo ad affrontare i playoff con intensità», conclude fiducioso Basile.

Dopo il turno infrasettimanale in Abruzzo, sabato 7 maggio nuovamente in campo per il derby con i gialloblu a Cercola (ore 18). In tribuna seguirà la 29esima giornata l’assessore allo sport e alle pari opportunità del Comune di Napoli Emanuela Ferrante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA