EDITORIALE

di Adolfo Scotto di Luzio

Il cardinale Crescenzio Sepe, in una lunga e interessante intervista rilasciata a questo giornale ieri, ha definito indisponibile la borghesia napoletana. La città non può così beneficiare, secondo l'illustre prelato, dell'esperienza della sua classe dirigente: modo di vedere e modo di fare restano un patrimonio etico non condiviso. Il tema, come è noto, è ampiamente dibattuto e sulla latitanza...

... continua

Glocal
Global
Le altre notizie
  SEGUI
IL MATTINO
       
Studenti
Innovazione M4.0
promo shop
ricordi di infanzia
Le Light

Napoli-Arsenal, vota il migliore

RISULTATI

Il cielo oggi vi dice che...
Branko legge e racconta le parole delle stelle, segno per segno...
DILLO AL MATTINO (scrivi a ditelo@ilmattino.it)
ANIMALANDO
NAPOLI SMART
SAPORI della CAMPANIA
GOSSIP
QUICKMAP