EDITORIALE

di Vittorio Del Tufo

Le spoglie di Maria D'Ayerba, fondatrice con Maria Longo dell'ospedale degli Incurabili, sono state recuperate ieri tra le macerie. La lapide che copriva la sua tomba, invece, è ancora in bilico sulla voragine, e balla nel vuoto. Come balla nel vuoto una buona parte del patrimonio storico e monumentale della città: un immenso giacimento d'arte e cultura spesso misconosciuto agli stessi napoletani. Fa una certa...

... continua

Glocal
Global
Le altre notizie
  SEGUI
IL MATTINO
       
Studenti
Innovazione M4.0
promo shop
ricordi di infanzia
Le Light

Quando il Napoli sale in cattedra: vota il professore più competente e più elegante

RISULTATI

Il cielo oggi vi dice che...
Branko legge e racconta le parole delle stelle, segno per segno...
DILLO AL MATTINO (scrivi a ditelo@ilmattino.it)
ANIMALANDO
NAPOLI SMART
SAPORI della CAMPANIA
GOSSIP
QUICKMAP